Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

Cavese, ritorno al successo: Bellante punisce due volte la Sarnese

Il furetto aquilotto con una doppietta e piega i granata sarnesi di mister Esposito - Domenica prossima ancora derby con il Gladiator


Giovedì, 08 dic 2016
Sarnese-Cavese, inizio gara - @foto di Nello Bisogno
CAVA DE’ TIRRENI – (servizio di Nello Bisogno) – Dopo due sconfitte consecutive, la Cavese fa bottino pieno allo “Squitieri” di Sarno. Pur non giocando una bella partita contro la Sarnese, gli aquilotti vincono grazie alle giocate individuali di Bellante. LA CRONACA - Dopo soli due giri di lancette i metelliani già sono in vantaggio: Bellante sguscia sulla destra, entra in area e a tu per tu con Sorrentino buca la rete con un preciso diagonale. Al 15° ci prova Di Deo con un tiro dal limite dopo uno scambio con Meloni. I padroni di casa si fanno vedere dalle parti di Conti tre minuti dopo: Di Finizio crossa per Guidelli che di testa manda la sfera di poco alta sulla trasversale. La Cavese senza brillare gestisce il vantaggio e al 22° su una rapida ripartenza si porta nuovamente al tiro con Bellante, ma la sua conclusione risulta fuori bersaglio. I padroni di casa vanno vicino
al pareggio al 42°: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Guidelli impegna Conti che devia nuovamente in angolo la sfera. Dopo due minuti di recupero, si va al riposo con il vantaggio di 1-0 per gli aquilotti.


La prima rete di Bellante - @foto di Nello Bisogno
Nella ripresa gli aquilotti continuano a non brillare, ma il cronometro segna il 48° quando Cicerelli scatta in contropiede e mette una buona palla in mezzo, la retroguardia sarnese respinge la sfera che finisce sui piedi di Gabrielloni che di prima intenzione calcia a rete e mette di poco alta la sfera. La Sarnese va nuovamente vicino al pari al 50°: Calemme direttamente su punizione saggia i riflessi di Conti che respinge in angolo la sfera. Scampato il pericolo, la Cavese prova a mettere al sicuro il risultato e ci prova con un tiro dal limite di Gabrielloni, ma la palla esce di pochissimo al lato. Raddoppio che matura all’83° grazie ancora a una giocata individuale di Bellante, che questa volta entra in area dalla sinistra e con un altro diagonale velenoso fa il bis: 2-0 per la Cavese e partita archiviata. L’ultima occasione è per i padroni di casa: il solito Guidelli calcia un’ottima punizione dal limite ma Conti c’è e respinge la minaccia. Dopo aver concesso quattro minuti di recupero, il sig. Marcenaro di Genova manda tutti sotto la doccia. Ci piace sottolineare la grande sportività del pubblico e dei calciatori della Sarnese, che a fine gara hanno a lungo applaudito sia i tifosi sia i calciatori metelliani, ma c’è poco tempo per gustare il ritorno al successo, fra due giorni è già campionato: al “Lamberti” domenica arriva il Gladiator.

Nello Bisogno




TABELLINO di Sarnese 0 - Cavese 2 (curato e redatto da Paola Arena)
La seconda rete di Bellante - @foto di Nello Bisogno
SARNESE: Sorrentino, Di Finizio (36’ st Pianese), Talia, Tortora, Nocerino, Santaniello, Sannia (11’ st Nasto), Langella, Figliolia, Guidelli, Calemme (36’ st Cacciottolo). A disposizione: Rizzo, Miccichè, Cozzolino, Esposito E., Pappacena, Spedaliere. Allenatore: Esposito G.

CAVESE: Conti, Cicerelli, Loreto, Di Deo, Galullo, Migliaccio, Bellante (44’ st Armenise), Alleruzzo, Gabrielloni (31’ st Giglio), Rossi, Meloni (26’ st Golia). A disposizione: D’Amico, Orefice, Parenti, Donnarumma, Pappalardo, Picaro. Allenatore: Longo.

ARBITRO: Marcenaro (Genova). Assistenti: Barone (Roma 1) e Rizzotto (Roma 2).

RETI: 2’ pt, 38’ st Bellante.

NOTE. Spettatori: 1100 circa, di cui oltre 600 provenienti da Cava de’ Tirreni. Ammoniti: Di Finizio (S), Di Deo (C), Conti (C), Migliaccio (C), Galullo (C), Talia (S). Calci d’angolo: 3-3. Recupero: 2’ pt; 4’ st.

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre