Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

Cavese, prima vittoria del Longo bis: Gli aquilotti s'impongono per 2-0 sui nerostellati di Frattamaggiore

Netto successo dei metelliani, che battono la Frattese con i goal di Varriale e Ausiello nella ripresa - Domenica prossima la semifinale paly-off contro la Reggio Calabria



Domenica, 08 mag 2016
Cavese-Frattese, @foto di Paola Arena
CAVA DE’ TIRRENI – (servizio a cura di Raffaele Adinolfi e Paola Arena) - In un Lamberti semivuoto gli aquilotti quest’oggi trovano la prima vittoria dopo il ritorno di Emilio Longo. Con una discreta prestazione, infatti, la compagine biancoblu (rimaneggiata dal turnover in vista dei playoff) riesce a superare una frattese che ha comunque ben figurato al cospetto della Cavese.

LA CRONACA - Il primo tempo regala poche emozioni e al 9’ la Cavese deve già operare la prima sostituzione: Ausiello, infatti, prende il posto di Giannattasio, costretto ad uscire a causa di un problema muscolare. La prima azione degna di nota arriva al 18’ ed è a opera degli ospiti, che con un tiro insidioso di Celiento impegnano Conti alla parata in due tempi, Al 22’ è ancora la Frattese a rendersi pericolosa con un tiro di Longo dal limite, ma la palla termina di poco alta sulla trasversale. Il primo squillo dei padroni di casa arriva al 28’ con Galullo, che parte dalla retroguardia

e una volta al limite fa partire un tiro che però non impensierisce Rinaldi. Al 32’ sono ancora i nerostellati ad impensierire i metelliani: Marotta recupera palla sulla trequarti e una volta al limite dell’aria si accentra e fa partire un tiro a giro che esce sul fondo di poco lontano dal secondo palo. Pochi secondi dopo Proia, per la Cavese, alza sopra la traversa uno spiovente di Criniti. Al 38’ arriva il primo giallo della partita ai danni degli ospiti con Liccardo che commette fallo a centrocampo su Ausiello ormai lanciato verso la porta avversaria. Al 43’, invece, occasionissima per la Cavese: Varriale da pochi metri e a porta vuota, mette a lato un assist al bacio di Criniti.

Cav-Fra 2-0, fischio d'inizio - @foto di P. Arena
Nella seconda frazione di gioco gli uomini di Longo entrano in campo più decisi e con un altro piglio. Alla prima occasione, infatti, passano in vantaggio con Varriale, abile a sfruttare un assist di Ausiello che piazza nell’angolino. La risposta degli ospiti arriva immediatamente con Celiento, lasciato tutto solo al centro dell’aria, che di testa mette a lato un cross di Marotta. Successivamente la Cavese ci prova con un contropiede di Cicerelli, che appoggia ad Ausiello che, eluso l’intervento di un avversario, calcia un diagonale che sfiora il palo alla sinistra di Rinaldi. E’ solo la prova generale del gol per Ausiello, che riesce a siglare la seconda rete sfruttando una buona cavalcata di Donnarumma. Al 71’, infatti, il terzino aquilotto, dopo aver eluso l’intervento di un avversario, crossa al centro per il mediano blu foncé che la mette all’incrocio dei pali e chiude la partita. Il tecnico Liquidato prova a cambiare qualcosa e lo fa inserendo Calamaio e Di Nardo al posto dei rispettivi Capaldo e Marotta, 

Cav-Fra, un'azione di gioco - @foto di P. Arena
mentre Longo inserisce Padovano per l’esordiente Antonio Donnarumma, che ha comunque ben figurato al suo esordio in prima squadra. L’ultima occasione della gara è di marca ospite con un tiro di Longo dal limite, che Conti para in due tempi. Il match si conclude con un netto 2-0 all’inglese che fa ben sperare i metelliani in vista della gara di domenica prossima, match in programma al “Lamberti” e in appendice alla regular season appena conclusa con il derby odierno dagli aquilotti. La gara, valida per le semifinali play-off e che vedrà Cavese e Reggina contrapporsi per la terza volta in questa stagione, decreterà la finalista che affronterà la vincente tra Frattese e Vibonese, le altre due semifinaliste del girone. Per entrambe le gare non ci sarà return match: le due sfide, infatti, si giocheranno in un’unica partita.

R. Adinolfi e P. Arena



IL TABELLINO DI Cavese 2 - Frattese 0 (curato e redatto da Paola Arena)

Cavese: (4-5-1) Conti, Donnarumma A. (27° st Padovano), Donnarumma D., Gatto, Galullo, Sicignano, Cicerelli (22° st Petti), Proia, Varriale, Giannattasio (9° pt Ausiello), Criniti. A disp.: Cirillo, Maraucci, Sabatucci, Di Deo, Leone, Mansi. All.: Longo.

Frattese: (4-3-3) Rinaldi, Capaldo (28° st Calamaio), Della Monica, Costanzo (19° st Aliperta), Tommasini, Varchetta, Ammaturo, Liccardo, Longo, Marotta (31° st Di Nardo), Celiento. A disp.: Magliacano, Barbato, Acampora, Maggio, Selva, Vacca. All.: Liquidato.

Arbitro: Vigile di Cosenza.

Marcatori: 46° st Varriale, 71° Ausiello


Note: Cielo sereno e terreno in buone condizioni. Spettatori  600 circa. Ammoniti: Gatto (C), Ammaturo, Liccardo (F); Angoli 13-3 per la Cavese. Recupero: 1’ pt - 3’.st

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre