Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

Cavese, gli aquilotti volano di nuovo in vetta: contro la Vibonese finisce 2-1

Metelliani in goal con De Rosa e Sabatucci - Di Allegretti la rete per i rossoblu di mister De Maria - Domenica prossima ultima gara del girone d'andata contro la Frattese, poi c'è la sosta di Natale




Cavese-Vibonese, inizio gara - (@foto di Nello Bisogno)
CAVA DE’ TIRRENI – (servizio di Nello Bisogno - tabellino a cura di Paola Arena) - La Cavese torna in vetta alla classifica giocando la più bella partita dall’inizio del torneo. Non era facile riprendersi dopo la scoppola di Siracusa, ma contro la Vibonese di mister Di Maria la Cavese per la prima volta dimostra di essere una squadra da vertice, chiudendo i conti nella prima frazione di gioco ed amministrando in scioltezza il doppio vantaggio nella ripresa. Domenica prossima la truppa di mister Longo affronterà nell’ultima gara dell’anno, e che chiude anche il girone d’andata, un'altra corazzata: la Frattese, terza forza del torneo. La Cavese proverà a chiudere col botto il 2015, poi ci sarà la sosta di Natale.

Cavese 1 - Vibonese 0, la rete di De Rosa - (@foto di Nello Bisogno)
LA CRONACA - La Cavese imposta bene la gara nella prima frazione di gioco, attaccando subito la tre quarti avversaria. Al 9° si porta subito alla conclusione con Varriale che, involatosi dalla sinistra, entra in area e tira a rete, ma Patti intercetta e mette in angolo. Un giro di lancette e gli aquilotti passano: al 10° De Rosa se ne va in contropiede sulla fascia destra e in prossimità del vertice dell’area grande effettua un tiro cross che, appena intercettato da Cuomo, entra in porta per l’1-0. La Cavese potrebbe raddoppiare al 13° con Giannattasio che, servito da Cicerelli, con un tiro da buona posizione trova pronto Barbieri alla deviazione in angolo. Al 17° i metelliani reclamano per un calcio di rigore non concesso

Cavese 2 - Vibonese 0, la rete di Sabatucci - (@foto di N. Bisogno)
dall’arbitro: Giannattasio entra in area e viene atterrato da Castaldo, ma per il sig. Moro è tutto regolare. Il calcio di rigore l’arbitro lo concede al 26° alla Vibonese per atterramento di Crucitti ad opera di Sabatucci, che viene anche ammonito. Dagli 11 metri calcia Cosenza che si fa ipnotizzare da Conti, il quale para e blocca la sfera salvando il risultato. Gli ospiti provano a ristabilire le sorti dell’incontro al 31° con Crucitti, ma il suo tiro esce di poco a lato. La Cavese, però, cerca il goal della sicurezza e al 33° ci prova con Ausiello su assist di Giannattasio, oggi uno dei migliori in campo per gli aquilotti, ma il tiro del mediano metelliano esce di poco facendo la barba al palo. La Cavese al 35° perde il suo capitano De Rosa per infortunio, al suo posto entra il neo acquisto Puntoriere. Il raddoppio è nell’aria e i metelliani lo centrano al 41° con Sabatucci, che ribadisce a rete un primo tiro di D’Ancora respinto con un braccio da un difensore: 2-0 e gara al sicuro per la Cavese. Il primo tempo si chiude col doppio vantaggio degli aquilotti. 

Cavese-Vibonese, il rigore parato da Conti - (@foto di N. Bisogno)
Nel secondo tempo la Cavese amministra il doppio vantaggio con scioltezza e senza patemi d’animo, facilitata anche dalla scarsa vena in attacco delle punte vibonesi. Al 58° Giannattasio entra in area e crea scompiglio, poi mette al centro per D’Ancora che si fa anticipare da Scoppetta al momento del tiro. Tuttavia, la Vibonese dimezza il passivo nei minuti finali segnando al’86° la rete della bandiera con Allegretti, abile a sfruttare un errore di Gallullo che svirgola la palla: 2-1 e gara riaperta in piena zona Cesarini. Troppo pochi, però, i minuti a disposizione dei calabresi per raddrizzare la partita, la Cavese resiste e dopo 4 minuti di recupero il sig. Moro manda tutti sotto la doccia. La Cavese vince e torna in vetta grazie anche alla concomitante sconfitta del Siracusa a Lamezia. Domenica per la Cavese trasferta in quel di Frattamaggiore contro la terza forza del campionato: per gli uomini di Longo un altro esame difficile per confermarsi leader del girone.

Nello Bisogno




IL TABELLINO di Cavese 2 - Vibonese 1 (di Paola Arena)

Cavese – (4-4-2): Conti; Cicerelli, Sabatucci, Galullo, Donnarumma; Auciello, Di Deo, Giannattasio (81° Aliperta); D’ancora (90° Mansi), Varriale, De Rosa (37° M. Puntoriere); All: E. Longo. A disp: Cirillo, Mansi, Zaccariello, Aliperta, Notaroberto, Petti, Bongermino, Tedesco.
Vibonese – (3-5-2): Barbieri, Castaldo, Patti (87° Calemme), Cuomo, Scoppetta (67° Garat), Bertini, Da Dalt, Cosenza (Allegretti), Saraniti, Crucitti, G. Puntoriere; All: De Maria. A disp: Parisi, Paviglianiti, Vallone, Buda, Ferrario, Lavilla.
Arbitro: sig. Moro di Schio; Assistenti: sig.ri Di Tondo di Barletta e Pellegrini di Matera
Marcatori: 10° De Rosa 42° Sabatucci (C), 86° Allegretti (V)
Note: Cielo sereno con clima mite, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori presenti circa 1600, di cui una ventina di tifosi calabresi sistemati in tribuna. Ammoniti: Di Deo e Sabatucci (C),  Cuomo e Patti (V); Espulsi: -; Angoli: 9 – 4; Recupero: 2’ pt – 4’ st. 

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre