Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

Cavese, contro il Gragnano esordio in campo neutro al "Borsellino" di Volla

Emilio Longo
CAVA DE' TIRRENI -  Compiuto il miracolo del salvataggio da parte del nuovo patron Domenico Campitiello, e dopo un laborioso ritiro precampionato con varie amichevoli di spessore, la Cavese finalmente si presenta ai nastri di partenza con un organico in forma e di tutto rispetto. Numerosi, infatti, i colpi di mercato messi a segno dalla nuova proprietà. Di Deo, Del Sorbo, Varriale, D'Anna, Tedesco ecc, oltre ai veterani De Rosa e Ausiello, per un'attacco mitraglia che dovrebbe consentire alla Cavese di recitare un ruolo da protagonista nel girone I del nuovo campionato di serie D. Quest'oggi gli aquilotti esordiranno sul campo neutro di Volla contro il Gragnano, squadra già affrontata in amichevole nel pre campionato e battuta col risultato di 4-2. Due saranno, invece, le giornate a porte chiuse e in campo neutro da scontare, sanzione della giustizia sportiva presa, come molti ricorderanno, in seguito agli episodi avvenuti durante la gara casalinga contro l'Andria nello scorso campionato. Tornando alla prima degli aquilotti, intanto, rispetto all'amichevole di qualche settimana fa contro il Gragnano sarà tutt'altra musica,  dato che la posta in palio prevede i tre punti dell'eventuale vittoria. Sottovalutare l'avversario perchè battuto in amichevole sarebbe un grosso errore, come lo stesso tecnico aquilotto Longo afferma nell'intervista della vigilia. Considerazioni riportate nel video di fianco allegato. Occhio al Gragnano, dunque, partire col piede giusto è fondamentale per la Cavese, dato che
rispetto all'avversario di turno deve recitare un ruolo da protagonista nel torneo 2015/16 di serie D.
Sicuramente ci vorrà qualche gara in più per carburare, ma la Cavese è sulla buona strada e i numeri per essere la prima della classe c'è li ha tutti. In bocca al lupo, aquilotti!

Nello Bisogno

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre