Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

CAVESE, contro la Vibonese si gioca "regolarmente" al "Lamberti"

Nubi tempestose all'orizzonte: Patron Manna è arrivato al capolinea, forte l'intenzione di lasciare - La settimana prossima decisiva per il futuro della squadra 


Cavese-Vibonese sarà diretta dal sig. Samuele Bruni di Fermo; inizio ore 14:30



Sabato, 08 ma 2014


CAVA DE’ TIRRENIil presidente della Cavese Salvatore Manna, più volte negli ultimi giorni, ha espresso la sua volontà di lasciare. Già infuriato per via della questione del bando non vinto dei campi di Santa Lucia e San Pietro, oltre a non sentirsi apprezzato dalla città,  la querelle con l'amministrazione comunale per l’utilizzo del campo di Pregiato ha fatto perdere la pazienza al patron metelliano. Dopo quanto accaduto il presidente ha espresso anche l’ipotesi estrema di ritirare la squadra dal campionato di serie D, ipotesi ancora non del tutto scongiurata. Gli stessi soci del presidente hanno preferito non fare commenti, e stanno tentando  di convincere Manna a non prendere decisioni drastiche. La società metelliana, intanto, ha organizzato la partita con la Vibonese in modo che domani pomeriggio si gioca regolarmente allo stadio “Lamberti”. Ieri mattina, infatti, è stato
Anteprima Stadio 26^ giornata
 

pagato il bolettino con la somma spettante al comune per la disputa della gara. Nel frattempo la Cavese ha continuato ad allenarsi al comunale di Nocera Superiore a porte chiuse e giovedì pomeriggio, sempre senza spettatori, ha giocato la consueta amichevole infrasettimanale contro la Juniores, conclusasi 11-1 per la prima squadra. Questa mattina la Cavese svolgerà la seduta di rifinitura, come di consuetudine, sempre a porte chiuse e a Nocera Superiore. Tutto l'entourage biancoblù, intanto, in vista della partita di domenica pomeriggio contro la Vibonese: è in silenzio stampa, anche se non ufficiale. Allenatore e giocatorii hanno preferito non esporsi con gli organi di stampa per motivi di carattere ambientale; gli stessi motivi che da alcune settimane a questa parte hanno inciso negativamente sul rendimento della squadra. Domani va in scena Cavese-Vibonese e la vittoria è fondamentale per continuare a sperare in un riaggancio della zona play off, ma all'orizzonte si prospettano nubi tempestose. Patron Manna pare abbia già buttato la spugna, e se così fosse, la settimana prossima ci sarà una decisione. Quale futuro aspetta alla Cavese?


Nello Bisogno




Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre