Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

Cavese, aspettando la trasferta di Agrigento: Domani pomeriggio amichevole contro la Temeraria 1957

I blufoncè si preparano per la difficile partita contro la corazzata Akragas: all'"Esseneto" per bissare il successo del 2012 - Domani pomeriggio amichevole contro la squadra di San Mango Piemonte (Promozione gir. D) al campo sportivo "Desiderio" di Pregiato: inizio ore 14:30




Mercoledì, 05 febbraio 2014


Rigore di De Rosa in Akragas-C.d.Cava, 2012
CAVA DE' TIRRENI - Il campionato di serie D, in occasione del Torneo di Viareggio, si è fermato osservando un turno di riposo domenica scorsa, ma la Cavese si è allenata regolarmente, con concentrazione ed attenzione, per prepararsi al meglio alla prossima gara che giocherà in trasferta contro l’Akragas. Recuperati Piscopo, Lamberti, Sergio e Pisani, tutti alle prese con acciacchi vari, e recuperato anche capitan De Rosa, che ha smaltito il fastidio muscolare ad un polpaccio. Dopo i due giorni di riposo (domenica e lunedì) la Cavese ha ripreso la preparazione ieri pomeriggio e questa mattina si è allenata con un’intensa seduta mattutina a Pregiato. Gli aquilotti di mister Chietti vivono l’attesa del big match con molta tranquillità e si preparano con abnegazione a quella che sarà una vera “battaglia”, per uscire, così, indenni dall’”Esseneto” contro la corazzata Akragas, seconda forza del torneo. La squadra agrigentina, infatti, gode il favore dei pronostici, ma la Cavese, consapevole delle proprie forze, cercherà di convertire a proprio favore tali pronostici, esattamente com’è accaduto tre anni fa nella finalissima play off d’Eccellenza. 

Molti ricorderanno, infatti, che i blufoncè espugnarono l’“Esseneto” approdando in serie D a danno proprio dell’Akragas, già pronta


Temeraria 1957
a festeggiare dopo il 2-2 ottenuto al “Lamberti” nella gara d’andata. Domani pomeriggio, intanto, sempre al “Desiderio” di Pregiato,  la Cavese giocherà l’amichevole del giovedì contro la Temeraria 1957, squadra che partecipa nel girone D del campionato di Promozione; il fischio d’inizio, palla al centro, è fissato per le ore 14:30. Il campionato della Cavese ora entra in una fase più impegnativa, che la vedrà impegnata in un poker di partite difficili. L’Akragas domenica prossima, appunto, poi successivamente (e consecutivamente al “Lamberti”; i biancoblù dopo Agrigento giocheranno la 23^ e la 24^ giornata con un doppio turno casalingo) con Savoia, derby storico e incontro clou della giornata, ed Hinterreggio.  Infine, poi, ci sarà la sfida al "Guariglia" contro l'Agropoli, altro big match del torneo. Il gioco si fa duro e Febbraio sarà decisivo per il piazzamento play off, ma la Cavese i grandi appuntamenti non li ha mai falliti!

Nello Bisogno

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre