Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

Cavese, aquilotti in viaggio per Licata: a Sambiase la rifinitura del sabato

Tesserato Raffaele Romano, classe '93 ex Messina e Ragusa, Umberto Attore, classe 95, rescinde - La gara sarà diretta dal sig. Luca Bianchini di Cesena - Le interviste della vigilia sono consultabile con il VIDEO a destra o cliccando qui





Sabato, 21 dic 2013

CAVA DE’ TIRRENI - Nella prima mattinata la Cavese è partita alla volta della Sicilia dove domani dovrà affrontare il Licata, a rischio radiazione, quindi gara che potrebbe risultare nulla. Con la gara di domani si chiude il girone d'andata di un campionato, tutto sommato, soddisfacente dal punto di vista della classifica per la Cavese, un pò meno dal punto di vista dei risultati, soprattutto dopo le ultime 5 giornate in cui la Cavese ha collezzionato 4 pareggi e una sconfitta. Ieri pomeriggio la Cavese ha sostenuto l'ultimo allenamento casalingo al campo sportivo di Pregiato, dove mister Chietti ha provato nuovi schemi e nuovi uomini, ma soprattutto un nuovo modulo, il 3-5-2, che probabilmente manderà in campo a "Dino Liotta" qualora la gara dovesse giocarsi. La squadra licatese, infatti, si sta organizzando per poter
scendere in campo, magari varando una formazione con i ragazzi della Juniores. Per quanto riguarda la tifoseria metelliana, come già anticipato ieri, la Prefettura di Agrigento ha reso noto che i biglietti della gara dovranno essere venduti solo ai residenti della provincia agrigentina, quindi trasferta vietata gli encomiabili supporter biancoblù. 


Tale provvedimento era prevedibile dopo i fatti dello scorso anno, quando al termine della gara le due tifoserie vennero a contatto per le strade del paese, ma per essere più precisi quando i tifosi biancoblù furono aggrediti, iniziando dagli spalti del "Dino Liotta" già  durante la gara, fuori dallo stadio con lancio di pietre. Ad ogni modo, al termine di una settimana abbastanza travagliata per i colori blufoncè, (iniziata con il punto di penalizzazione per la vicenda Cerminara e conclusosi con la vertenza di Carlo Balzamo, mandato via a gennaio scorso dall'attuale società che quindi sarebbe responsabile), la Cavese è partita per la Sicilia alle 8:00 di questa mattina, ma si fermerà a Sambiase per il pranzo e la rifinitura del sabato, per poi ripartire alla volta di Licata. La società, intanto, nella serata di ieri con un comunicato stampa ha annunciato il tesseramento di Raffaele Romano, classe '93 ex Acr Messina e lo scorso anno in forza al Ragusa, che stava allenandosi con gli aquilotti già da alcune settimane, inoltre ha comunicato di aver rescisso con Umberto Attore, classe '95. Ancora nulla, invece, per quanto riguarda l'ingaggio del centrocampista di cui necessita la Cavese e che, secondo il direttore generale dott. Lippiello, la società starebbe trattando insieme alla seconda punta. Tornando alla partita con il Licata, questa la formazione della Cavese che mister Chietti, con il 3-5-2, potrebbe schierare in campo: De Luca (94); Cirillo ('93), Viviano, (Manzi?), Parisi; L. Palumbo, Lamberti ('95); Lordi, C. Palumbo, Montagna ('94); De Rosa, Contino. L'incontro Licata-Cavese, con inizio alle ore 14:0, sarà diretto dal sig. Luca Bianchini di Cesena, assistito dai sig.ri Gaspare Giarratano di Campobasso ed Emanuele Di Giuseppe di Acireale.

Nello Bisogno

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre