Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

CAVESE,la squalifica del "Lamberti": La soietà presenta il ricorso d'urgenza alla Corte di Giustizia Federale

Amichevole del giovedì: Goleada contro la Juniores di mister Matafora  - In evidenza De Rosa, Pisani  e C. Palumbo con un doppietta a testa - Durante l'amichevole gli ultras ricordano, in ricorrenza dell'anniversario, l'indimenticabile vittoria al San Siro, in serie B, di 31 anni fa: Milan-Cavese 1-2



Venerdì, 08 nov 2013


CAVA DE' TIRRENI - Ieri al "Desiderio" amarcord per la Cavese, che 31 anni fa, il 07 novembre 1982, batteva a San siro il Milan di Giusy Farina. Un riccorrenza storica ricordata dagli Ultras della Curva Sud "Catello Mari" che, simpaticamente, hanno interrotto l'amichevole e chiamato a se i calciatori di prima squadra e Juniores per ricordare insieme, con cori e canti, 

l'indimenticabile vittoria ottenuta dagli aquilotti di Piero Santin sul Milan dell'allora prsidente Giusy Farina e dei vari Baresi, Incocciati e Jordan; Ancora vivo il ricordo di quella memorabile vittoria nella mente di chi, come me, ha avuto la fortuna di godersela; gli aquilotti Tivelli e Di Michele i matador del "Diavolo", di Jordan la rete per i rossoneri. E proprio in occasione dell'anniversario di quella storica vittoria, la società metelliana ha comunicato agli organi di stampa di aver inoltrato reclamo in merito alla decisione del Giudice Spotivo resa nota ieri. Di seguito il comunicato stampa diramato dall'ufficio stampa della Cavese:

L’USD Cavese 1919 in riferimento alla decisione del Giudice Sportivo, resa nota nel Comunicato Ufficiale Serie D n° 47 del 6 Novembre 2013 di disputare la prossima gara in casa a “Porte Chiuse”, ha dato mandato all’Avvocato Gaetano Aita di procedere al ricorso d’urgenza alla Corte di Giustizia Federale. 

La Cavese, intanto, si prepara per l'insidiosa trasferta ragusana contro una squadra sulla carta abbordabile, ma che in realtà giocherà con l'acqua alla gola e che ...
cercherà di trarre benficio dal cambio societario e di allnatore, per questo una gara più insidiosa del solito. Ad ogni modo, ieri la Cavese ha giocato il consueto test infrasettimanale contro la Juniores di Matafora mettendo a segno una vera goleada nei confronti dei più giovani aquilotti, 10 i gol segnati. Durante il test mister Chietti, che ha fatto rinforzare la Juniores con alcuni elementi della prima squadra, a rotazione ha povato tutti i disponibili della rosa. Il primo tempo si è concluso 3-0 con le reti di L. Palumbo e Claudio De Rosa, autore di una doppietta. Nel secondo tempo, invece, hanno segnato C. Palumbo e Pisani con una doppietta, e con una rete a testa Kabangu, De Caro e Longo, quest'ultimo elemento di talento della Juniores provato ieri con la prima squadra. Un ottimo test dal quale mister Chietti ha tratto positve indicazioni per la gara contro il Ragusa. Oggi, intanto, la Cavese si allenerà al "Desiderio" con una seduta mattutina e, sempre al campo sportivo di Pregiato, domani mattina svolgerà la seduta di rifinitura al termine della quale, in nave, salperà alla volta della Sicilia.

Nello Bisogno

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre