Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

CAVESE, mister Chietti raggiante: "Sono soddisfatto, il sassolino dalle scarpe c'è lo siamo tolto"

Gaetano Pisani, reduce dalla tre giorni con la rappresentativa, felice per il gol: "Dopo un periodo no finalmente sono tornato al gol. Lo dedico alla mia famiglia" - Oggi ripresa degli allenamenti al campo sportivo "Desiderio" di Pregiato




Martedì, 29 ott 2013

CAVA DE’ TIRRENI -  Allo stadio  ”Luigi Razza” di Vibo Valentia, la nona giornata di campionato  metteva di fronte due squadre, Vibonese e Cavese, che avevano obbiettivi e motivazioni diverse. Da una parte la Vibonese che si giocava la chance per conquistare, contro una squadra blasonata come quella metelliana, i primi tre punti della stagione con una vittoria di prestigio e muovere una classifica oggi ancora più deficitaria; una vittoria, probabilmente, anche per salvare la panchina di mister Soda, forse compromessa dopo la sconfitta di domenica. Dall’altra parte, invece, la Cavese che voleva confermare il buono stato di salute e di essere una delle antagoniste degli oplontini, ma soprattutto assetata di “vendetta” dopo il pesante 4-1 dello scorso campionato. Alla fine ne viene fuori una gara frizzante e giocata a viso aperto, e premia la Cavese che ha fortemente voluto (e meritato) la vittoria, condannando la Vibonese ad un campionato ... continua

in salita e in gravi condizioni di classifica e societarie. Il presidente Giuseppe Caffo, infatti, nell’immediato dopo partita, scuro in volto, ha annuncia  to alla stampa le sue dimissioni. Tutta un’altra aria, invece, nell’entourage metelliano che dopo il fischio finale torna a Cava soddisfatto e consapevole d’essere la terza forza del torneo e, insieme all’Akragas, di essere la compagine che più può insidiare il primato del Savoia, domenica sconfitto 2-1 a Noto. Soddisfazione e felicità che trapela dall’espressione e dalle dichiarazioni di mister Chietti (che ci teneva in modo particolare alla vittoria), ma anche dalla gioia che l’autore del gol, Gaetano Pisani, sprizza in tutto lo splendore dei suoi 18 anni. La sintesi e le sensazioni post partita sono consultabili nel video Cavese...palla in rete cliccando qui o sul player nella sidebar in alto a destra. Questo pomeriggio, intanto, gli aquilotti si ritroveranno, agli ordini di mster Chietti,  al "Desiderio" per la ripresa degli allenamenti in vista dell'Orlandina.

Nello Bisogno

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre