Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

CAVESE: E' iniziata la nuova avventura della Usd Cavese 1919

Al raduno di Pregiato presenti 30 atleti tra cui, fra gli over della passata stagione, anche Mattioli e Giordano - Con gli aquilotti anche Prisco che a breve dovrebbe firmare per il sodalizio metelliano. Trattaiva anche per il difensore centrale Parisi - Il presidente Manna, presente al raduno, rilascia le prime dichiarazioni sulla nuova stagione (in calce all'articolo il link del Video)



Venerdì, 26 luglio 2013

CAVA DE’ TIRRENI - E' iniziata la nuova stagione della Cavese che, al "Desiderio" di Pregiato, mercoledì mattina ha svolto  il primo allenamento della nuova annata calcistica. Stagione inaugurata con il nuovo nome di Usd Cavese 1919, denominazione ufficialmente riconosciuta dalla FIGC. Con questo nome, infatti, gli aquilotti saranno riconosciuti a livello federale, in attesa di ottenere anche lo status di Società Sportiva che potrà avvenire solo quando la matricola della vecchia Cavese decadrà. Sotto un caldo afoso 30 calciatori hanno svolto il primo allenamento guidati da mister Agovino, che ha voluto vedere all'opera tutti gli elementi che si sono presentati al "Desiderio". Al primo appuntamento erano presenti, oltre a De Rosa, Manzi, Rinaldi e Lordianche Mattioli, Giordano, ....
Mariano Manna e Mazzeitra gli over della scorsa stagione, e tutti gli under della Juniores, ai quali si sono aggiunti alcuni volti nuovi come Cirillo e Raffone (ex Vico Equense), Loffredo (Juve Stabia) e Pisani (Catania). 

Alla seduta era presente anche Umberto Prisco, attaccante ex Fondi, che nelle prossime ore firmerà con la società metelliana. Gli allenamenti pre ritiro della Cavese si sono svolti, sotto un caldo asfissiante, anche ieri mattina con mister Agovino e il suo staff che hanno lavorato sulla condizione atletica e tattica degli aquilotti; le sedute mattutine dei biancoblù proseguiranno fino a lunedì, sempre al campo sportivo di Pregiato, e in serata, poi, la squadra dovrebbe partire alla volta di MorconeIn dubbio, invece, l'amichevole contro l'Equipe Campania in programma per domenica pomeriggio; la partita contro i "disoccupati", infatti, annunciata ad inizio settimana  e poi smentita il giorno dopo, sembra che si giocherà normalmente domenica pomeriggio, come riportato anche sul blog della società. 

Ancora fermo, intanto, il mercato metelliano che a tutt'oggi non ha decollato. Secondo alcune indiscrezioni, però, nelle prossime ore dovrebbe essere ufficializzato  l'ingaggio del difensore centrale Parisi, oltre che quello dell'attaccante Prisco. Nelle prossime ore, inoltre, dovrebbero essere definite anche le posizioni di Giordano e Mattioli, quest'ultimo considerato da patron Manna un altro giocatore fondamentale per la nuova stagione, un altro perno della passata stagione da riconfermare anche se, (secondo la stessa fonte di cui sopra), pare che il biondo attaccante ex Lecce dovrebbe lasciare la CaveseSul calcio mercato metelliano e sulla riconferma di Mattioli è proprio il presidente Manna, nella prima intervista rilasciata a laCaveseAquilainVolo, che al termine del raduno di mercoledì mattina ci ha ragguagliato sulla situazione. L'intervista è visibile cliccando sul link sotto allegato. Nel frattempo, aspettando che il mercato metelliano decolli cresce sempre più tra i tifosi, (che vorrebbero la Cavese competitiva per la lotta promozione), il malcontento per la penuria d'acquisti. Una mancanza d'entusiasmo che mette seriamente a rischio la possibilità di vedere lo stadio pieno la domenica.



Nello Bisogno

1 commento:

  1. Che ci facciamo di Mattioli che non giocava neanche l'anno scorso?...mahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    RispondiElimina

I più letti di sempre