Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

CAVESE: La Juniores asfalta la Salernitana Berretti nella "Tirrenium Cup"

Con una reboante cinquina sui granta i giovani aquilotti accedono alla finale contro la vincente tra Batipagliese e Paganese - La dirigenza metelliana prepara la prossima stagione: In Abruzzo il ritiro pre-campionato


Sabato, 01 giugno 2013

Formazione Juniores che ha giocato
contro la Salernitana Berretti
CAVA DE' TIRRENI - La società biancoblù, in sordina e con zelo, prepara la prossima stagione degli aquilotti. In questi giorni, infatti, dirigenza, direttore sportivo e tecnico stanno pianificando il futuro della Cavese, risolvendo prima la posizione dei calciatori che saranno riconfermati e di quelli che invece andranno via. Tuttavia, a quanto pare sembra siano già stati presi dei contatti con coloro che dovrebbero vestire la casacca bleufoncè nel prossimo campionato. Altro argomento affontato in questi giorni è quello che riguarda il ritiro pre campionato, che quasi sicuramente si farà in Abruzzo, località preferita da mister Chietti. Di tutto questo intanto, ne sapremo qualcosa in più la prossima settimana, quando mercoledì o giovedì ci potrebbe essere una conferenza stampa della dirigenza metelliana. Nel frattempo aspettando la ripresa agonistica della prima squadra, meritatamente in vacanza dopo la bella salvezza ottenuta, continuano a divertire la Cavese Juniores guidata da mister Matafora, impegnata a Battipaglia nel torneo “Tirrenium Cup”, e la Cavese Allievi guidata da mister Baldi, impegnata nel Memorial “Devastato” di MariglianoI successi di Juniores e Allievi dimostrano, oltre il buon lavoro svolto dallo staff tecnico delle giovanili, anche quello intrapreso dalla società e dallo staff tecnico della prima squadra che, con gli elementi scelti dal ds Casapulla e da mister Chietti nelle ultime selezioni, puntano a formare un settore giovanile di qualità, che possa diventare in futuro un buon serbatoio per la prima squadra. Tornando al calcio giocato intanto, ieri pomeriggio al ”Luigi Pastena” i giovani aquilotti di mister Metafora hanno divertito i presenti di fede bleufoncè, sfoggiando una buona prestazione sotto una pioggia incessante.



Un azione di gioco
Dopo aver superato la prima fase, battendo Paganese ed Agropoli con due rotondi 3-1,  la Cavese Juniores ha incontrato in semifinale la Salernitana Berretti asfaltandola con una reboante cinquina,  mettendo in evidenza l’ottimo lavoro svolto da mister Matafora e dal suo staff tecnico. I giovani aquilotti, in svantaggio nel primo tempo per 2 reti a 0, riescono ...
ad accorciare le distanze a circa dieci minuti dalla fine del primo tempo, dilagando poi nella ripresa. Intorno alla mezz’ora, infatti, il portiere granata atterra con un pugno un aquilotto in area, l’arbitro concede il calcio di rigore ed espelle il portiere salernitano. Dal dischetto trasforma Simone Pisapia, cecchino infallibile dagli 11 metri. Nella ripresa la Cavese Juniores raggiunge il pari con De Gregorio, che di testa ribadisce in rete la palla dopo una traversa di Avagliano. Nei minuti che seguono i giovani aquilotti dilagano e vanno in gol con Spagnolo, che segna con un gran tiro dalla distanza, con Silvestro, giovane talento scelto nelle ultime selezioni del “Lamberti”, con un tiro in diagonale dalla sinistra che s’insacca nel sette alle spalle del portiere granata, e con Avagliano, che dopo aver dribblato il portiere salenitano insacca per il definitivo 5 a 2. La Cavese accede alla finale che disputerà contro la vincente tra Battiagliese e Paganese, impegnate ieri pomeriggio nell’altra semifinale. L’appuntamento è per le 16:00 al “Luigi Pastena” di Battipaglia. Procede bene anche il cammino della Cavese Allievi che, impegnata nel Memorial “Devastato” di Mariglano, ha pareggiato 2-2 nella prima gara contro il Progetto Casalnuovo e vinto, con il punteggio di 2-1, contro la Paganese nella seconda gara. La Cavese Allievi dovrà giocare, lunedì sera, ancora una partita prima di accedere alla fase successiva.

Nello Bisogno

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre