Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

CAVESE, entra nel vivo la nuova stagione degli aquilotti

Sfumati i colpi di Mohamed Mansour e Massimo Perna la società metelliana interessata a Umberto Prisco, '87 del Fondi e ad Angelo Scalzone, '89 dell'Aversa - Raggiunta l' intesa verbale con Ciro Manzi - Mister Agovino impresionato dai baby Desiderio, Pisapia e Romano




Mister Francesco Chietti in nomination, insieme ad altri 3 tecnici, come miglior tecnico emergente campano; in concorso anche Sasà Campilongo come miglior tecnico già affermato -  La premiazione, affidata a 100 giornalisti, si terrà a Torre Annunziata



Domenica, 30 giugno 2013
sev. di N. Bisogno
mister Massimo Agovino
CAVA DE' TIRRENI - Dopo il lungo periodo di vacanze la nuova stagione della Cavee sta per cominciare. Un periodo di meritato riposo durante il quale, nonostante le polemiche sorte tra la tifoseria e al contrario di quanto appare, la società non ha mai smesso di lavorare per il futuro della Cavese. Sempre attiva e senza "ferie", infatti, la società aquilotta capeggiata dal presidente Manna, impegnata su due fronti ha continuato a lavorare ampliando inanzitutto il settore giovanile con la formazione della Cavese Allievi e, a quanto pare, in procinto di costituire anche una rosa di Mini Allievi oltre, ovviamente, ad aver aggiornato con nuovi elementi di talento la Juniores di mister Matafora
Umberto Prisco
Sul fronte prima squadra, invece, la società a fari spenti continua a lavorare per la Cavese 2013/14 che, dopo il divorzio da mister Francesco Chietti, ne ha affidato la guida a mister Massimo Agovino. Infatti, oltre alle riconferme dello zoccolo duro dello scorso torneo, a cui il presidente Manna sta lavorando senza sosta, e dopo aver raggiunto l'accordo verbale con De Rosa, Lordi, Rinaldi e Manzi, (le parti si r'incontreranno in settimana per mettere nero su bianco e trasformare l'intesa in dato di fatto) la società è attivamente all'opera per il potenziamento e il completamento della rosa. Dopo i colpi sfumati di Mohamed Mansour, talentoso esterno alto classe '95 del Vico Equense (dove a segnato molti gol) e di Massimo Perna, vecchia conoscenza della Cavese per averci giocato nel 2007, colpi per altro messi a segno dalla Turris, la società metelliana pare sia interessata agli attaccanti partenopei Umberto Priscoclasse '87 del Fondi (la cui trattativa sembra complicata), e ad Angelo Scalzone, attaccante classe '89 dell'Aversa Normanna.  

Difficili, invece, le trattative per il difensore Maurizio Maraucci e per il bomber Michele Tarallo, (entrambi della Sarnese) i cui ingaggi sono ritenuti elevati. Tuttavia, secondo alcune indiscrezioni ...

Michele Desiderio
la società metelliana pare si sia già assicurata le prestazioni di alcuni calciatori (5) per la prossima stagione della Cavese, che andranno a rinforzare e rimpiazzare i vari reparti e che potrebbero essere presentati nella prossima conferenza stampa; top secret i nomi, ovviamente, anche perché la società ha scelto di operare senza clamore e a fari spenti. Venerdì pomeriggio intanto, il nuovo allenatore della Cavese mister Agovino e il ds Casapulla hanno partecipato al raduno, tenutosi al campo sportivo di Pregiato, dei '94 e '95 della Juniores di mister Matafora. Il nuovo tecnico è rimasto positivamente impressionato da Michele Desiderio, già lanciato in prima squadra dal ex tecnico aquilotto, oltre che dai due centrali di difesa Pisapia e Romano
Francesco Chietti
Si attende, ora, la conferenza stampa per la presentazione del nuovo tecnico e della nuova stagione della Cavese, che dovrebbe tenersi a metà della prossima settimana (forse giovedì). Nel frattempo l'ex tecnico aquilotto Francesco Chietti è stato invitato a partecipare ad una premiazione che si terrà a Torre Annunziata. La premiazione riguarderà tutti i tecnici campani, dalla A alla D, che nelle varie categorie hanno ottenuto, sia come emergenti che come tecnici già affermati, ottimi risultati. Mister Chietti, entrato in nomination insieme ad altri 3 tecnici, concorrerà alla premiazione come miglior tecnico emergente campano. La votazione sarà affidata a 100 giornalisti che dovranno scegliere i vincitori. Alla manifestazione concorrerà anche Sasà Campilongo, che ha ottenuto ottimi risultati con l'Ischia, come miglior tecnico campano già affermato.  


Nello Bisogno

5 commenti:

  1. Praticamente STAMM NGUAIAT... SIAMO ANCORA A ZERO, sesesesesesese, i ca nzalat.... Complimenti a Chietti

    RispondiElimina
  2. Siamo al primo di luglio e ancora non ci sono le riconferme dei giocatori piu importanti?! non è stato preso ancora nessun giocatore mentre le altre squadre si sono attrezzate e già pronte per la nova stagione?! Come pensano di vincerlo il campionato Manna e soci, con le parole? E il ritiro pre campionato tanto sbandierato? Visto come stanno le cose sarebbe il caso di farlo a Lourdes, magari con una buona benedizione ci salviamo.

    RispondiElimina
  3. Che tristezza, mentre altre società hanno già fatto tanti abbonamenti (vedi Battipagliese) e allestito delle vere corazzate, qui si parla ancora di riconferme e di acquisti da fare. Si era parlato di vincere il campionato (la società l'ha dichiarato apertamente 1000 volte, il presidente l'ultima volta a radio new gwnwration) e ora leggendo i giornali si apprende da Casapulla che sarà allestita una squadra discreta. Affermare di vincere il campionato potrebbe diventare un boomerang perche altre squadre si sono attrezzate per il salto nella nuova serie c! e prima di fare i spacconi non ci avevano pensato? Poi pretendono che i tifosi vanno allo stadio? Ci hanno assicurato l'iscrizione è vero, niente patemi come lo scorso anno ma lo squadrone promesso dove? ora corrono ai ripari e mettono le mani avanti facendoci capire che ci spetta un altro campionato anonimo. il napoletano è bravo solo a fare il cantante perchè l'arte di cantare e incantare la gente ce l'ha nel dna. Ve ne accorgerete il grande campionato che faremo....

    RispondiElimina
  4. MAle male .....Comprate i giocatori per vincere..............

    RispondiElimina
  5. siamo a inizio luglio e tutto tace, io la vedo male, gli altri stanno facendo grossi investimenti e noi ancora non abbiamo ricofermato i vecchi giocatori, manna è venuto a cava x pazziare o per vincere? se non si comprano 3-4 giocaori buoni rischiamo di retrocedere. SPERIAMO CHE CE LA CAVIAMO, come il libro ed il film che parlano di ARZANO, e manna è arzanese

    RispondiElimina

I più letti di sempre