Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

CAVESE: in sordina la società prepara la nuova stagione

Il presidente Manna: "Per le riconferme non dovrebbero esserci problemi, fra una decina di giorni ci sarà la conferenza stampa. Di calciomercato è prematuro parlarne, bisogna prima risolvere la posizione di alcuni giocatori. In ogni caso noi ci stiamo muovendo già da tempo ma è inutile fare nomi"


Domani la Juniores sarà impegnata a Battipaglia nel torneo "Tirrenium Cup" contro Paganese, Battipagliese, Vallo Diano e Salernitana - L'appuntamento è per le ore 15:00 al "Luigi Pastena"


Domenica, 26 mag 2013
servizio di Nello Bisogno
CAVA DE' TIRRENI - Il campionato della Cavese è da qualche settimana oramai finito e con l’amichevole del 14 maggio scorso, dirigenti biancoblù contro imprenditori metelliani, si è festeggiata la salvezza. Da quella data ad oggi, con i calciatori meritatamente in vacanza, sembra sia calato il silenzio in casa biancoblù, lasciando pensare che anche i dirigenti metelliani siano in "ferie". In realtà staff e dirigenza sono più attivi che mai, all’opera (senza sosta) già da tempo per pianificare la prossima stagione della Cavese che prevede sì alcuni cambiamenti ma che in sostanza dovrebbe seguire la linea della continuità, che è poi il credo della società.
Negli ultimi 15 giorni ci sono stati gli stage per le selezioni degli juniores che saranno integrati, per la prossima stagione, nella rosa a disposizione di mister Metafora. Una tappa importante e sicuramente non di secondo piano per la Cavese, su cui, com’è noto, la società biancoblù punta molto e conta di costruire un settore giovanile di prim’ordine e molto competitivo. Tuttavia i tifosi biancoblù e gli sportivi metelliani in generale si chiedono come procedono i lavori per la prossima stagione della Cavese; a tal proposito è proprio il presidente Manna che, interpellato telefonicamente, come sempre gentile e disponibile ci ragguaglia sul futuro della Cavese per il prossimo campionato.   

Presidente Manna, il campionato è fermo ma i tifosi fremono per sapere quale sarà il futuro della Cavese; del direttore sportivo, di mister Chietti e del suo staff tecnico si è detto che non vi è problema per la riconferma, ma si attende una conferenza stampa che ufficializza queste riconferme. Ci sarà questo simposio e per quando è previsto?

“In linea di massima sicuramente la riconferma ci sarà, non dovrebbero esserci problemi ma non si sa mai, siamo sotto il cielo – dice il presidente – ma mai dire mai. Aspettiamo eventualmente altre notizie per mettere un po’ di cose insieme. Diciamo che fra una decina di giorni ci sarà la conferenza stampa, praticamente se non la prossima settimana in quella successiva”

Questo significa che c’è ancora qualche dubbio?  ...continua


“No dubbi non c’è ne sono, ma come ti dicevo prima siamo sotto il cielo, può darsi pure che loro non vogliono accettare, ma al 95 per cento non dovrebbero esserci problemi, la riconferma ci sarà”

Per quanto riguarda l’organigramma societario ci saranno dei cambiamenti?

“Per l’organigramma societario vale la stessa cosa, al 95 per cento sarà riconfermato, anche perché ho sempre affermato che noi puntiamo sulla continuità e sul gruppo”

Ovviamente per il calcio mercato è ancora presto, anche perché bisogna prima risolvere la questione dei calciatori da riconfermare, ma in tal senso crediamo che il ds Casapulla si stia già muovendo. Ci sono novità o magari qualche giocatore che è già stato bloccato dalla società?

“Noi ovviamente ci stiamo muovendo, ma questo già da tempo; il ds Casapulla e mister Chietti stanno già lavorando, ma giustamente, come hai già anticipato tu, - continua il presidente – bisogna risolvere prima la posizione d’alcuni giocatori per vedere chi resta e chi parte e poi si va ad integrare la rosa. Può darsi pure che con qualcuno che intendiamo confermare poi non si arrivi all’accordo, quindi si rimette in gioco tutto e bisogna rivedere il programma; però stiamo lavorando e di nomi ora è inutile farne”. 

Si può fare qualche nome o magari c’è un giocatore in particolare nel mirino della società? 

“Di calciatori nel nostro mirino ce ne sono tanti, ma è inutile fare nomi, in questo momento è ancora prematuro, anche perchè i tempi sono quelli che sono. Bisogna prima confermare quelli che abbiamo dice Manna - e poi trattare gli altri; ma in ogni caso già lo stiamo facendo, sicuramente la sicurezza si avrà per tempo”

Per quanto riguarda la situazione campi come procedono gli incontri con le istituzioni?

“ La situazione campi procede abbastanza bene – precisa il presidente - ci siamo incontrati con le istituzioni la settimana scorsa e c’è gran disponibilità sia da parte loro sia dal canto nostra, credo che in linea di massima anche per questa faccenda non dovrebbero esserci grossi problemi, sicuramente la cosa sarà risolta prossimamente”

Juniores 2012/13
Al termine della conversazione il presidente Manna, sempre gentile e raffinato com’è suo stile, ci ringrazia e saluta i tifosi biancoblù, loro appuntamento al più presto per la conferenza stampa. Venerdì pomeriggio intanto, la Juniores di mister Metafora si è allenata al Desiderio di Pregiato, per prepararsi al torneo "Tirrenum Cup" che inizierà lunedì pomeriggio allo stadio “Luigi Pastena” di Battipaglia e che disputerà, per l’appunto, contro Battipagliese, Paganese, Salenritana e Vallodiano. Al torneo parteciperanno, olte che alcuni  giovani selezionati nei recenti stage, anche gli under che mister Chietti ha convocato per le ultime gare di campionato della Cavese; la partita avrà inizio alle ore 15:00 palla a centro. Il giorno successivo invece, martedì 28 maggio, gli allievi classe ’96 e ’97 saranno impegnati in un torneo che si terrà a Marigliano. 

Nello Bisogno

Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre