Copyright © 2013 - Supplemento al Corriere del Pallone, Testata giornalistica Aut.Trib.di Napoli n° 5020 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n° 10907

Traduci contenuto sito - Translate Site Content

CAVESE, si preannuncia una stagione all'avanguardia e all'insegna dei fasti di un tempo - mister Chietti: "Posso ritenermi della Cavese. Allestiremo una squadra competitiva"

Martedì 21 maggio secondo appuntamento al "Lamberti" con gli stage per la selezione dei giovani classe !996/97 per la prossima stagione della Juniores



Domenica, 19 maggio 2013

CAVA DE' TIRRENI - Si è conclusa la stagione agonistica della Cavese, meritatamente a riposo i suoi "aquilotti". Non riposano però, i dirigenti biancoblù che sono attivamente all'opera per allestire la "macchina" che nella prossima stagione dovrebbe condurre al vertice il proprio campionato. L'assemblamento della nuova macchina parte dalla riconferma del duo Chietti - Casapulla, che all'indomani della sfida amichevole contro gli imprenditori metelliani, hanno avuto un colloquio con il presidente Manna e i suoi soci per definire la loro riconferma al timone della squadra. Si è concluso positivamente infatti, il colloquio tra la società biancoblù e il direttore sportivo che ha dato la sua disponiblità a continuare l'opera intrapresa a gennaio. Anche mister Chietti, durante l'incontro di giovedì sera avuto con i dirigenti metelliani ad Arzano,  ha dato la sua disponibilità alla riconferma. Il prossimo passo di dirigenti, allenatore e direttore sportivo della Cavese sarà quello di stabilire chi, fra coloro che hanno giocato negli ultimi 4 mesi, meritano la riconferma per la prossima stagione. Un colloquio soddisfacente per mister Chietti, che intervistato nella giornata di venerdì ha così esclamato: "Il colloquio è andato positivamente – dice il mister aquiotto – Posso ritenermi della Cavese anche per la prossima stagione. Ci stiamo vedendo spesso con la società, cose da fare ce ne sono tante, quindi siamo vigili per poter allestire una squadra competitiva. Occorrono prima di tutto gli uomini, ma soprattutto giocatori che ci facciano fare il salto di qualità". Ha le idee chiare mister Chietti dunque, che insieme ai suoi uomini sarà sicuramente protagonista nella prossima stagione. 

Un altro degli aspetti che sta a cuore alla dirigenza Cavese è quello riguardante i campi di gioco da utilizzare, per poter gestire al meglio il progetto del settore giovanile. Nei prossimi giorni dunque, dovrebbe esserci una conferenza stampa durante la quale sarà ufficializzato la permanenza del ds Casapulla e di mister Chietti e del suo staff, e passare poi alla valutazione delle riconferme dei calciatori. Buona parte dell'organico
resterà resterà agli ordini di mister Chietti anche per la prossima stagione, mentre altri arriveranno per sostituire i partenti e dare quel tocco risolutivo che consentirà alla Cavese di fare il salto di qualità richiesto dal trainer aquilotto. La Cavese del nuovo corso Manna e soci vuole dare vita ad un progetto serio e duraturo che porti approvazione da parte di tifosi e addetti ai lavori, ed ovviamente anche ai risultati. Riportare insomma, la Cavese hai fasti di un tempo, con l'organizzazione che ha sempre contraddistinto l'entourage bleufoncè, a partire dal ritiro precampionato che nelle due precedenti stagioni non è sato possibile attuare. A tal proposito infatti, durante lo stesso incontro di giovedì sera, il presidente Manna e gli altri soci hanno parlato anche della possibilità si sostenere un ritiro precampionato a partire dagli ultimi dieci giorni di luglio, dopo che sarà ultimata l'iscrizione alla serie D. La destinazione, che sarà sicuramente fuori regione, ovviamente non è stata ancora decisa. Una stagione che si preannuncia all'insegna della sontuosità di un tempo e con un'organizzazione all'avanguardia, che inizia proprio con la riconferma di direttore sportivo e allenatore. Martedì prossimo intanto, mister Chietti, Casapulla e lo staff tecnico al completo saranno al "Simonetta Lamberti" per il secondo appuntamento degli stage riguardanti la selezione dei '96 e '97 che saranno aggregati alla Juniores per la stagione 2013/14;  l'appuntamento è fissato per il 21 maggio prossimo alle ore 14:30.

Nello Bisogno


Nessun commento:

Posta un commento

I più letti di sempre